guida agli

ITINERARI

Gli itinerari dei colli

La fama del sommo Petrarca, ma anche la bellezza del paese dal sapore medievale e la magica atmosfera delle dolci colline circostanti, da secoli richiamano ad Arquà Petrarca un contino flusso di viaggiatori. Dopo la visita al paese e alla casa del Petrarca, c’è l’opportunità di godere anche la serenità delle bellezze naturali nelle quali Arquà è incastonata. Suggeriamo cinque passeggiate naturalistiche e un anello ciclabile che dalle Terme Euganee porta ad Arquà.
Tutte le escursioni sono facili, semplici, accessibili a chiunque: basta essere sensibili al piacere di camminare in mezzo alla Natura. Tutte le stagioni sanno offrire piacevoli atmosfere: si eviteranno comunque le ore più calde dell’estate. Si consiglia un abbigliamento leggero e pratico, buone calzature e un po’ d’acqua. Con l’itinerario cicloturistico, s’intende dare un’indicazione per arrivare ad Arquà piacevolmente, anche senza l’uso dell’auto.
L’ideale sarebbe utilizzare una giornata intera: arrivare ad Arquà nel primo mattino, fare uno dei sentieri proposti, pranzare comodamente in uno dei molti locali. Dopo si potrà dedicare un paio d’ore per la visita al paese e alla casa del Poeta, riservando al ritorno la seconda metà del pomeriggio.