Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
1

Le Giuggiole di Arquà Petrarca

PDFStampaE-mail

Le Giuggiole di Arquà Petrarca

giuggioleLa giuggiola, nome scientifico è Zizyphus, è un frutto abbastanza raro dato che la produzione è circoscritta all'ambito famigliare, ma ad Arquà Petrarca se ne possono invece fare delle vere scorpacciate e si può tranquillamente affermare non c’è cortile dove non vi sia almeno un albero di giuggiole.
Si tratta di un frutto di colore scarlatto, dalla forma di oliva con polpa giallastra, che matura nei mesi di settembre e ottobre.
La si può consumare fresca, appena colta, oppure dopo qualche giorno, avvizzita, e quindi più morbida ma con gusto più fermentato. E’ ottima per confetture, sciroppi, e molto apprezzata quando viene conservata sotto spirito e naturalmente quando viene utilizzata per il brodo.
Non vanno poi dimenticate le sue  proprietà medicinali visto il suo contenuto di vitamina C. La Giuggiola dei Colli Euganei è inserita nell'elenco dei prodotti tradizionali del Mi.P.A.F..