Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
1

L'olio di oliva D.O.P.

PDFStampaE-mail

L'olio di oliva D.O.P.
(fonte: Regione Veneto)

dopIl Consorzio di tutela ha a ottenuto la denominazione d'origine protetta "Veneto" per l'olio prodotto nel Veronese (monti Lessini e in Valpolicella), nel Trevigiano (pedemontana del Grappa), nel Vicentino (colli Berici) e nel Padovano (colli Euganei). Il consorzio nasce dal lavoro dei produttori olivicoli e dagli operatori della filiera, che attuano un rigoroso programma di controllo a garanzia dell'olio. Ciò che si ottiene, attraverso metodiche disciplinate, è l'olio extravergine d'oliva Veneto DOP. La caratteristica di questo prodotto è di provenire dalla sola e tradizionale spremitura dei frutti sani, raccolti a mano direttamente dalla pianta e con l'ausilio di pettini che fanno cadere i frutti su teli o reti, opportunamente collocate ai piedi degli alberi. L'alta qualità organolettica del prodotto si deve al clima e alla composizione del terreno di coltura: grazie ai tratti pedoclimatici, difatti, l'uso degli antiparassitari è ridotto al minimo, il che conferisce all'olio un ricco spettro di proprietà organolettiche, apprezzabile appieno in un consumo a "crudo".

Non di meno il suo uso in cucina, anche ad alte temperature, consente il mantenimento dei sapori, favorisce una maggior digeribilità e mantiene inalterate alcune proprietà dell'olio prima e dei prodotti cotti poi.